Ico e i Casi Umani

PROSSIME DATE

[xyz-ips snippet=”Ico e i Casi Umani”]
Al momento non sono previsti concerti

BIOGRAFIA

Ico e i Casi Umani sono un gruppo finto-rock di Pisa e suonano canzoni irriverenti e appassionate, in italiano, caratterizzate da testi tragicomici e musiche movimentate.
I concerti di Ico e i Casi Umani sono eventi traballanti e imprevedibili, dove rock e situazionismo si alternano e si mescolano dando vita ad un esilarante show.
Ico e i Casi Umani nascono nel 2014 a Pisa come progetto solista di Ico Gattai classe 1972 (già collaboratore live di Remo Remotti) prodotto da Davide Barbafiera (Campos, attore per video e film di Gipi), che ben presto inserisce la potenza della batteria elettronica suonata in diretta, senza nessuna programmazione, e insieme a Tommaso Tanzini (Criminal Jokers) al basso, completa il primo nucleo dei Casi Umani. La formazione si stabilizza nel 2018 con l’ingresso alla chitarra di Jacopo Vescio (Weekend Martyr).
Ico e i Casi Umani nel 2021 hanno collaborato dal vivo con Vittorio Ondedei dei Camillas in occasione delle serate buskers al Longlake Festival di Lugano, inoltre hanno condiviso il palco più volte con Giancane e Alessandro Fiori, e nel settembre 2022 hanno suonato a fine serata a Villa Inferno: il concerto-festa per la chiusura del tour degli Zen Circus.
Il 14 aprile 2023 a Pisa, Ico e i Casi Umani hanno fatto un concerto su un battello, per una breve navigazione nel fiume Arno, durante lo show sull’acqua hanno presentato alcuni pezzi del nuovo disco – Cavolo Nero – in uscita il 12 maggio per Aloch Dischi.